sabato 1 marzo 2008

Luca Genovese: Luigi Tenco – Una voce fuori campo


Dalla newsletter di Napoli Comicon
"Tra pochi giorni avrà inizio la prima delle collaborazioni del nostro Festival fuori dalla città di Napoli, collaborazione che sancisce il consolidarsi della partnership con BilBOlbul, a Bologna dal 5 al 9 marzo 2008 (per approfondimenti rimandiamo al sito della manifestazione, www.bilbolbul.net). Proprio a Bologna, infatti, dal 5 al 30 marzo, nella Feltrinelli di Piazza di Porta Ravegnana 1, si tiene una bella mostra che vede protagonista l’ultima fatica di Luca Genovese, su sceneggiatura di Luca Vanzella: Luigi Tenco – Una voce fuori campo. Genovese incontra poi il pubblico il 9 marzo alle 14.30 nella stessa libreria.
La stessa mostra poi sarà portata a Napoli per uno dei tanti appuntamenti di COMIC(ON)OFF, dal 23 al 30 aprile prossimi alla Feltrinelli di Piazza dei Martiri.
Un doppio appuntamento da non perdere per approfondire la conoscenza con uno degli autori più interessanti degli ultimi anni, protagonista della collettiva Futuro Anteriore a COMICON 2005, dove vinse anche il Premio Nuove Strade come miglior giovane autore."

Inoltre:
Le mostre di Napoli Comicon 2008: Micheluzzi, Mattotti, Jodorowski, Tex, Pichard, Futuro Anteriore e Cappuccetto Rosso
Poster di Mattotti per Napoli Comicon
Presentazione di BilBOlbul
Il Commissario Spada negli Oscar Mondadori
comunicato stampa - De Luca. Il disegno pensiero
Presentazione di Peur(s) du noir con Mattotti
Casino' di Igort e Lo Ciceros: fumetto con colonna sonora

Concorso di Fumetto e Grafica IMAGO

Dalla newsletter di Napoli Comicon
"Con COMICON 2008, è al via la decima edizione del sempre più seguito concorso di Fumetto e Grafica IMAGO, promosso dal Salone Internazionale del Fumetto di Napoli e da Rossitecnica, in collaborazione con l'Ufficio Scolastico della Regione Campania, Campania Artecard, ILAS, Scuola Italiana di Comix, Astorina e GameCon. Il Concorso prevede la realizzazione di un fumetto o di un’illustrazione sul tema La città velata: Luoghi e simboli dei Misteri e dei culti più antichi, nascosti o dimenticati, seppelliti nella memoria, ma spesso vivi e trasformati nella tradizione popolare. Obiettivo particolare di quest’anno è fornire spunti di riflessione sulle città come mistero, invitando in questo modo giovani e meno giovani all’analisi dei miti e simboli che hanno caratterizzato la nascita delle città fin dai tempi più antichi.
Per maggiorni informazioni e per scaricare il bando di partecipazione al concorso, rimandiamo al nostro sito internet."

Inoltre:
Le mostre di Napoli Comicon 2008: Micheluzzi, Mattotti, Jodorowski, Tex, Pichard, Futuro Anteriore e Cappuccetto Rosso
Poster di Mattotti per Napoli Comicon

Paris Hilton nella pubblicità a fumetti dei gioielli Bliss



Inoltre:
Paris Hilton piange la morte del Mostro di Montauk;
Paris Hilton infuriata: "Dipingerò la Casa Bianca di rosa";
Paris Hilton nello spazio;
Paris Hilton è casta;
Paris Hilton attaccherà un lucchetto al lampione di Ponte Milvio;
Paris Hilton sarà Catwoman nel prossimo film di Batman?

Camuncoli disegna Dylan Dog

Quasi mi scordavo di questa notizia (riuscirete mai a perdonarmi?). Ne ha parlato Tito Faraci qualche tempo fa, ospite speciale di una presentazione del Vangelo del Coyote presso la libreria FNAC di Milano, e gedo di www.fumettidicarta.it non si è lasciato scappare il gossip.

Il Vangelo del Coyote è un horror crudissimo, soprattutto nella metà disegnata da Giuseppe Camuncoli, tanto che il disegnatore di Reggio Emilia ha raccontato di quanto si è spaventato disegnando un fumetto dalle tinte così forti. Faraci gli ha domandato come avrebbe fatto a disegnare Dylan Dog...

Qualche tempo dopo il mio animo da vecchia pettegola mi ha spinto a chiedere conferma a Camuncoli: "Proprio quel pomeriggio ero stato alla Bonelli. Io sono abituato a non parlare se non c’è niente di firmato. Immaginati io sul palco che sento Tito dire…" Il disegnatore ha poi aggiunto che si tratta di una storia breve per il secondo Dylan Dog Color Fest che uscirà la prossima estate.

L'illustrazione è tratta dal Vangelo del Coyote.

Inoltre:
Biografia di Matteo Casali e Giuseppe Camuncoli
Ligabue: La neve se ne frega esce a marzo
Trailer de La neve se frega
Copertina de La neve se ne fraga
Copertina di Specchio + con gli Scorpioni di Casali e Camuncoli
Recensione del Vangelo del Coyote

Nuovo trailer di Iron Man

Iron Man Exclusive Trailer

Aggiungi al mio profilo | altri Video

Nuovo trailer di Iron Man, il Marvel film diretto da Jan Favreau che debutterà in USA il 2 maggio.

Martin Mystère 296: Java, addio!


Chi lo avrebbe mai detto? Dopo anni e anni e numeri e numeri di avventure fianco a fianco, Martin Mystère e Java si separano!

"Java decide di andare a vivere con la donna che ama, Maria Ossowiecki. Tutto sembra scorrere serenamente, quando, all’improvviso, entra in scena un uomo giovane e affascinante che mostra molto interesse per le facoltà paranormali di Maria. Intanto, un misterioso personaggio svolge segrete ricerche sul “Necronomicon”, il sinistro testo magico citato nei racconti di H. P. Lovecraft. Nell’oscurità un meccanismo dimenticato si rimette in moto, e un passato con il quale Maria credeva di non avere più nulla a che fare ritorna prepotentemente a galla." [da www.sergiobonelli.it]

Il tutto su Martin Mystère n. 296 in edicola dal 10 aprile, scritto da Paolo Morales e disegnato da Paolo Morales e Davide De Cubellis.

Inoltre:
Camuncoli disegna Dylan Dog
Sighma di Barbato e Casini è il terzo Romanzo disegnato
Roberto Recchioni uccide Dylan Dog

venerdì 29 febbraio 2008

Mark Millar alla Image: War Heroes

L'ultra impegnato Mark Millar aggiunge un altro titolo alla folta lista di fumetti che sta scrivendo, che già comprende le serie regolari di Fantastici Quattro e Wolverine, la mini 1985 e il più personale Kick-Ass. Questa volta però la casa editrice non è la solita Marvel ma la Image, che a partire da giugno pubblicherà War Heroes, descritto in breve come un'evoluzione rispetto a quanto visto in Ultimates e Civil War. Il disegnatore è Tony Harrys, autore di Ex Machina assieme a Vaughan.
Da www.comicbookresources.com, dove potete dare un'occhiata al poster promozionale.

Inoltre:
Millar e Hitch parlano di Fantastic Four
Kick-Ass di Millar e Romita
Anteprima di Fantastic Four 554
Anteprima di 1985
Il ciclo di Millar e Hitch si allunga e arriva Simone Bianchi
Wolverine di Millar e McNiven

Millar su Amazon:
Superman: Red Son (Elseworlds)
Superman Adventures Vol. 2: The Never-Ending Battle
Mark Millar's The Unfunnies First Follies (Avatar Comics)

I fumetti più venduti del 2007 in libreria


Vi lascio con la top 50 nuda e cruda dei fumetti più venduti del 2007 nelle librerie di varia americane e in siti come Amazon. Si tratta quindi di numeri che non hanno niente a che vedere con le classifiche Diamond delle fumetterie che commento ogni mese.
Questi dati dovrebbero rappresentare circa il 70% del volume delle vendite. I dati di vendita definitivi dovrebbero quindi essere più alti.

NB: Heidi MacDonald ha la top 750.

Nei prossimi giorni ci sarà da sbizzarrirsi con analisi e aggregazioni di dati.

Vedi anche:
I manga battono i comics?
Quanto vendono i fumetti in USA? (prima parte)
Quanto vendono i fumetti in USA? (seconda parte)
Quanto vendono i fumetti in USA? (terza parte)
Il pistolero di Stephen King (ab)batte Naruto
Spiegato il sorpasso della DC
Classifica di settembre 2007
Classifica di ottobre 2007
Classifica di novembre 2007
Classifica di dicembre 2007
Le analisi di settembre

Copie vendute
Titolo Prezzo Incasso
80423
NARUTO V13 $7,95 $639.362,85
72328
Frank Miller's 300 $30,00 $2.169.840,00
67147
NARUTO V1 THE TESTS OF THE NIN $7,95 $533.818,65
62012
NARUTO V14 $7,95 $492.995,40
58372
FRUITS BASKET V16 $9,99 $583.136,28
55609
NARUTO V15 $7,95 $442.091,55
54445
NARUTO V2 $7,95 $432.837,75
51714
DARK TOWER THE GUNSLINGER BORN $24,99 $1.292.332,86
50250
DEATH NOTE V1 $7,99 $401.497,50
50092
BLEACH V1 $7,95 $398.231,40
49487
NARUTO V12 $7,95 $393.421,65
49082
NARUTO V18 $7,95 $390.201,90
47436
NARUTO V27 $7,95 $377.116,20
46526
FRUITS BASKET V17 $9,99 $464.794,74
46019
NARUTO V24 $7,95 $365.851,05
45539
NARUTO V3 $7,95 $362.035,05
45449
WATCHMEN $19,99 $908.525,51
45084
POKEMON MYST DUNGEON $7,99 $360.221,16
45071
NARUTO V21 $7,95 $358.314,45
43466
VAMPIRE KNIGHT V1 $8,99 $390.759,34
43406
NARUTO V17 $7,95 $345.077,70
43261
NARUTO V4 $7,95 $343.924,95
43239
WARRIORS THE LOST WARRIOR $6,99 $302.240,61
43202
KINGDOM HEARTS V2 $9,99 $431.587,98
41139
NARUTO V16 $7,95 $327.055,05
40537
NARUTO V26 $7,95 $322.269,15
40358
DEATH NOTE V2 $7,99 $322.460,42
38524
BLEACH V2 $7,95 $306.265,80
38258
NARUTO V20 $7,95 $304.151,10
37638
BLEACH V19 $7,95 $299.222,10
37376
NARUTO V5 $7,95 $297.139,20
36917
BONE ROCK JAW MASTER OF THE E $9,99 $368.800,83
36427
NARUTO V6 $7,95 $289.594,65
36345
NARUTO V7 $7,95 $288.942,75
36113
VAMPIRE KNIGHT V2 $8,99 $324.655,87
34938
BEST OF POKEMON ADV V2 $7,99 $279.154,62
34742
DEATH NOTE V10 $7,99 $277.588,58
34522
DEATH NOTE V3 $7,99 $275.830,78
34501
BLEACH V18 $7,95 $274.282,95
34302
BONE OUT FROM BONEVILLE $9,99 $342.676,98
34195
BLEACH VOLUME 17 $7,95 $271.850,25
34075
NARUTO V25 $7,95 $270.896,25
34065
NARUTO V23 $7,95 $270.816,75
33970
NARUTO V19 $7,95 $270.061,50
33833
NARUTO V8 $7,95 $268.972,35
33775
FRUITS BASKET V18 $9,99 $337.412,25
33501
NARUTO V22 $7,95 $266.332,95
33496
DEATH NOTE V9 $7,99 $267.633,04

Anteprima de La neve se ne frega di Casali e Camuncoli



Comics Planet ha qualche tavole de La neve se ne frega di Matteo Casali e Giuseppe. Camuncoli. I due autori e Luciano Ligabue presenteranno il fumetto domani pomeriggio a Mantova Comics.

Inoltre:
Biografia di Matteo Casali e Giuseppe Camuncoli
Ligabue: La neve se ne frega esce a marzo
Trailer de La neve se frega
Copertina de La neve se ne fraga
Copertina di Specchio + con gli Scorpioni di Casali e Camuncoli

Cornelio, il fumetto di Carlo Lucarelli


Carlo Lucarelli non è del tutto estraneo al mondo dei fumetti. Non che sia un frequentatore abituale delle nuvole parlanti, però ha all'attivo un Dylan Dog (il n. 153 intitolato La strada verso il nulla; disegni di Freghieri) e il volume di Coliandro disegnato da Onofrio Catacchio (pubblicato da Granata Press nel 1994 e ristampato qualche anno fa da BD).
La sua prossima opera a fumetti è Cornelio - Delitti d'Autore, pubblicata da Star Comics a partire da maggio. Come nel caso di Coliandro, anche Cornelio è un personaggio ideato da Lucarelli, che scriverà il fumetto in collaborazione con Giuseppe Di Bernardo e Mauro Smocovich.
Il protagonista della miniserie di sei numeri è Cornelio Bizzarro, uno scrittore noir che attraversa una crisi creativa e tenta di ritrovare la vena narrativa cacciandosi in avventure horror e poliziesche assieme alla sua musa Vanessa.
I disegni della miniserie sono stati affidati a Daniele Statella, Marco Fara, Francesco Bonanno e Sergio Gerasi, mentre le copertine sono realizzate da Andrea Fattori.
Star Comics ha dedicato alla miniserie un sito dove trovate una galleria di illustrazioni. L'uscita in edicola è preceduta da un numero 0 in omaggio a Mantova Comics.

Persepolis vince due César


Dopo l'accoglienza gelida agli Oscar dove è stato eliminato dalle preselezioni del Miglior film straniero e si è fatto soffiare la statuetta di consolazione da Ratatouille, Persepolis conquista in patria due César. Il film di Marjane Satrapi e Vincent Paronnaud ha vinto i premi per il Miglior Adattamento e la Miglior Opera Prima.
La pellicola esce proprio oggi nelle sale italiane.
[da Animeclick]

Trailer di Persepolis

Immagini di Batman Gotham Knight


Su www.comicbookresources.com trovate una galleria di immagini del cartone animato Batman Gotham Knight.

Per saperne di più:
Presentazione di Batman Gotham Knight (con video)

Inoltre:
The Dark Knight: il trailer del nuovo film di Batman
Certi giorni non sai proprio come liberarti di una bomba!

giovedì 28 febbraio 2008

30 minuti in 2000 pixel dal concorso alla mostra

"Si può sperimentare con il linguaggio del fumetto? Si può raccontare lo scorrere del tempo con una sequenza di immagini? E con una sola immagine è possibile? Si può fare fumetto con la fotografia? Si possono inventare nuove modalità narrative oppure utilizzare tecniche ancora inedite?

Questa la sfida lanciata ai giovani creativi di tutta Italia dall’Ufficio Giovani del Comune di Bologna attraverso il concorso nazionale "30 minuti in 2000 pixel", ideato da Claudio Nader, che chiedeva di raccontare una storia che coprisse un arco temporale di 30 minuti in un file di 2000 pixel.

Una sfida che il popolo dei giovani creativi ha accolto con entusiasmo: 84 le opere candidate al concorso realizzate da giovani di età compresa tra i 15 e i 35 anni, provenienti da tutti Italia e anche dall'estero; lavori collettivi realizzati da intere classi di studenti.

Un grande successo di partecipazione che ha consentito alla giuria di esperti di scegliere le 40 opere che fanno parte della mostra che fa seguito al concorso e che verrà inaugurata alle ore 15:00 di venerdì 7 Marzo 2008 presso la sala Silentium del quartiere S. Vitale, vicolo Bolognetti 2. Nel corso dell'inaugurazione verrà proclamato il vincitore del concorso."

Continua su www.flashfumetto.it, dove trovate una galleria con tutte le opere.

Vedi anche:
Presentazione di BilBOlbul
Il Commissario Spada negli Oscar Mondadori
comunicato stampa - De Luca. Il disegno pensiero
Presentazione di Peur(s) du noir con Mattotti
Fumetto e musica: raccontare il jazz

Ultimo in mostra a Modo Infoshop


Le tavole originali tratte dal lavoro di Gianluca Costantini Ultimo. Storia ordinaria di guerra civile sono esposte dal 24 febbraio al 23 marzo presso la libreria Modo Infoshop di Bologna. [da www.flashfumetto.it]

I Comics D'Oltrecomics: In vino veritas


comunicato stampa

L’Assessorato allo Sport, Politiche Giovanili e Servizi Sociali, comune di Stradella

in collaborazione con lo Studio ArtNu di Mirko Perniola e Scuola del Fumetto di Milano

indice il concorso per storie a fumetti: I COMICS D’OLTRECOMICS, dal tema IN VINO VERITAS

Il concorso, suddiviso in sezione amatoriale e sezione semi-professionale, ha un montepremi di 800,00 euro,

ed è suddiviso in sezione semi-professionale, e sezione amatoriale (per i più piccoli).

Le prime sei storie classificate nella sezione semi-professionale, oltre ai premi in palio,

saranno pubblicate su un volume che verrà presentato nel corso di Lucca Comics & Games 2008.



Il Comune di Stradella, in collaborazione con La Scuola del Fumetto di Milano, bandisce il 1°
Concorso semi professionale finalizzato alla realizzazione di storie a fumetti, nell’ambito della manifestazione
Oltrecomics che comprende:
Mostra per il “60° anno dalla nascita di TEX WILLER”;
Mostra “ANNO DOMINI” Il medio evo raccontato attraverso i fumetti;
Mostra Mercato del Fumetto usato e di antiquariato;
che si terrà a Stradella (PV) dal 31 maggio al 8 Giugno 2008.
Il concorso intitolato Comics d’Oltrecomics, per l’anno 2008 avrà come tema il proverbio latino In Vino Veritas; il concorso a premi è aperto a tutti gli aspiranti fumettisti non professionisti, dai 14 ai 30 anni, mentre la mostra amatoriale è aperto agli alunni della Scuola Primaria.
I lavori partecipanti alle sezioni semi-professionale e amatoriali saranno esposti nell’ambito della
manifestazione.
Obiettivo:
La manifestazione mira a dare spazio a tutti coloro che intendono utilizzare il linguaggio del fumetto mettendoli così in contatto con una delle realtà editoriali italiane più tradizionale e significativa.
Inoltre il concorso si propone di valorizzare il Fumetto in tutte le sue forme facendo emergere capacità artistiche e comunicative. I partecipanti potranno trasformare in fumetto tutto ciò che riguarda il tema proposto.


Per informazioni rivolgersi a:
Comune di Stradella - Ufficio Sport e Politiche Giovanili
Tel. 0385/249236 da lunedi al venerdi dalle ore 9,30 alle ore 12.00
Fax. 0385/277035
E-mail marianna.pepe@comune.stradella.pv.it

Biblioteca Civica
Tel. 0385/48870 da martedì al sabato dalle ore 9,30 alle ore 12.00
E-mail informagiovani@comune.stradella.pv.it

Regolamento ufficiale del concorso.

REGOLAMENTO COMICS D’OLTRECOMICS
Sezione concorso semi professionale - anno 2008
Art. 1 Il concorso è rivolto a tutti i cittadini Italiani di età compresa tra i 14 e i 30 anni.
La partecipazione al concorso è gratuita.
Art. 2 Il tema del concorso per l’anno 2008 sarà il proverbio latino: In Vino Veritas
Art. 3 Oggetto del concorso è la realizzazione di un fumetto realizzato in formato A4 (cm. 21 X 30) composto da 4 tavole in bianco e nero, più una cover a colori.
Art. 4 Verranno accettate solo le opere pervenute in originale. Nel caso in cui venissero operate elaborazioni elettroniche, letavole dovranno pervenire stampate e corredate dell’originale non elaborato.
Art. 5 Gli Autori si rendono garanti dell’ originalità del materiale presentato e nell’eventualità di immagini risultate già edite ne verrà dichiarata l’esclusione.
Art. 6 Le tavole non dovranno essere firmate.
I dati personali( comprendenti: nome, cognome, indirizzo, data di nascita, ed un recapito telefonico o e-mail.) dovranno essere inseriti in una busta chiusa anonima che dovrà pervenire unitamente alle tavole.
Art. 7 Le Opere in concorso verranno valutate da una giuria composta da esperti. Le scelte della commissione giudicatrice saranno insindacabili.
Art. 8 I migliori cinque lavori avranno diritto a un premio in denaro così suddiviso:
1° classificato ……………..Euro 300,00.
2° classificato ……………..Euro 200,00.
3° classificato ……………..Euro 150,00.
4° classificato ……………..Euro 100,00.
5° classificato ……………..Euro 50,00.
Le prime sei storie classificate saranno pubblicate in un volume a cura della Scuola Del Fumetto di Milano entro e non oltre Novembre 2008.
Art. 9 I concorrenti si impegnano a non pretendere alcun compenso per la pubblicazione su riviste, quotidiani siti internet o per l’esposizione dei lavori in Mostre o altre manifestazioni atte a promuovere il Concorso.
Art.10 Il materiale prodotto rimarrà di proprietà del Comune di Stradella (PV), che provvederà alla realizzazione di una mostra in occasione della cerimonia di premiazione.
Art.11 Ciascun autore risponde del contenuto delle proprie opere.
Art.12 L’iscrizione al concorso implica l’accettazione del presente regolamento in ogni sua parte.
Art 13 le opere dovranno essere inviate presso la Scuola del fumetto di Milano, come indicato nella scheda di partecipazione che dovrà essere debitamente compilata e firmata, pena l’esclusione dal concorso.
Art 14 Il termine ultimo per l’invio delle opere partecipanti è il 30 Aprile 2008. Farà fede il timbro postale o l’eventuale ricevuta d’invio.

Di chi puoi fidarti?

Io mi fido poco di Greg Horn...

Articolo su Secret Invasion con qualche tavola in anteprima.


I Classici Disney a fumetti con Repubblica


Dopo l'integrale di Carl Barks allegata al Corriere della Sera arriva una nuova collana settimanale di fumetti disneyani, questa volta in vendita con Repubblica. Si tratta de I Classici Disney a fumetti, una serie di volumi che contengono gli adattamenti a fumetti dei lungometraggi disneyani. Il primo volume con Ratatouille e Il libro della giungla esce sabato 1 marzo al prezzo di 7,90 euro. La serie proseguirà con due adattamenti in ogni volume.

vedi anche:
Rat-Man, omaggio al primo Topolino
Come cambia Topolino?
Disney manga: arriva Kingdom Hearts

RAM: presentazione del bando di selezione per giovani artisti della Provincia di Ravenna

comunicato stampa

RAM: presentazione del bando di selezione per giovani artisti della Provincia di Ravenna
VENERDì 29 FEBBRAIO ORE 21
TEATRO RASI VIA ROMA 39 RAVENNA
Nel giorno più raro del tempo, Serena Simoni (docente e critica d'arte) e Viola Giacometti (curatrice e ricercatrice) presentano la nuova edizione del concorso RAM giovani artisti di Ravenna, giunto alla sua settima edizione e come sempre sostenuto dall'Assessorato alle Politiche Giovanili di Ravenna.
L'edizione 2008/09 segna ormai il decennale della rassegna: i compleanni possono aiutare a rinnovare e devono aiutare a far riflettere su quanto è stato e quanto sarà.
La presentazione, inserita nel cartellone del Nobodaddy, vuole essere difatti un'occasione di bilancio e di riflessione sullo status quo del contemporaneo nel nostro territorio e in particolare sulle azioni che possono essere intraprese per ampliare la rete di visione e sostegno alla giovane creatività.
Sono quindi invitati ad intervenire gli artisti, i curatori, i critici, il pubblico, i collezionisti, ed ovviamente i vincitori e i selezionati in questi anni di rassegna: sarà un'occasione non solo per presentare le novità del nuovo bando (tra cui il tema sul quale saranno chiamati a lavorare gli artisti e la nuova collaborazione siglata con il gruppo Hera), ma anche per raccogliere suggerimenti, suggestioni e proposte.
A seguire proiezione del video Aranci*Mantra dell'artista e film maker Yuri Ancarani, premiato nell'edizione RAM del 2003. Classe '72, vive tra Ravenna e Milano e insegna alla Naba del capoluogo lombardo.

Per info:
Galleria MIRADA – Libreria Interno 4
Via Mazzini 83 Ravenna
Tel +39 0544 217359
Orari di apertura Galleria Mirada:
dal lunedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20 chiuso il giovedì pomeriggio e la domenica.
Teatro Rasi
Via di Roma n.39, Ravenna
Orari di apertura Teatro Rasi:
dal martedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 e durante tutte le aperture di spettacolo.

Caso Lucca Animation: Lucca risponde a Napoli


Da due giorni è in corso un rapido scambio di opinioni in stile ping pong fra Lucca Comics & Games e Napoli Comicon. La materia del contendere è l'accavallamento fra la decima edizione del Napoli Comicon (24-27 aprile) e il nuovissimo Lucca Animation (22-26 aprile).

Precedenti notizie:
Lucca raddoppia: nasce Lucca Animation
La piccola italietta del fumetto e dell'animazione (Napoli vs. Lucca)

Gli organizzatori di Lucca Comics & Games replicano a Napoli Comicon con una lettera aperta.

"Innanzitutto, non possiamo che apprezzare come Napoli Comicon non abbia inteso aprire una polemica con la sua lettera aperta, ma solo esporre le proprie ragioni ed il proprio disappunto sulla concomitanza degli eventi programmati per la fine di aprile. Come già precisato un paio di settimane fa al Direttore del Festival napoletano in una conversazione telefonica, avevamo messo in cantiere da tempo le due iniziative che venivano a completare le nostre proposte nel corso dell’anno, e cioè un Festival dedicato all’Animazione d’autore ed una Mostra-Mercato dedicata esclusivamente al fumetto d’antiquariato e da collezione.
(...)
Animazione e fumetto sono due arti diverse, e hanno in realtà poco a che fare l’una con l’altra. Continuare a metterle in relazione in modo disinvolto, come spesso si fa, deriva da generalizzazioni ormai anacronistiche che si basano sull’animazione seriale americana classica (Disney e Warner in primis) e sulla produzione televisiva giapponese contemporanea, che spesso mettono in scena gli stessi personaggi. L’associazione fra disegno animato e fumetto è limitante ed errata, e non è alla base di Lucca Animation.
" [continua su Lo Schermo]

James Jean vince lo Spectrum Award


Sono stati assegnati gli Spectrum Award dedicati all'arte fantastica. Nella categoria Fumetti ha vinto James Jean grazie alla copertina di Fables n. 66, mentre al secondo posto si è piazzato Adam Hughes con la cover di Catwoman n. 75. Jean ha vinto anche la categoria Best in Show.

COMICS
Gold Award: JAMES JEAN (cover to FABLES #66: The Good Prince/ client:
Vertigo/DC Comics / art director: Shelly Bond)
Silver Award: ADAM HUGHES (cover to CATWOMAN #75 / client: DC Comics / art
director: Mark Chiarello)

BEST IN SHOW
JAMES JEAN (cover to FABLES #67: The Good Prince / client: Vertigo/DC Comics
/ art director: Shelly Bond)

Tutti gli altri premi su The Beat

mercoledì 27 febbraio 2008

Visioni di Lucca nel fumetto


In una precedente notizia ho parlato dell'imponente mostra ...quando il West arrivò a Lucca organizzata dal Museo del Fumetto della cittadina toscana.
Ora torno ad affrontare l'argomento mostre perché il Museo ha preparato l'esposizione dal titolo Visioni di Lucca nel fumetto (inizialmente doveva chiamarsi ...quando Lucca diventò un fumetto ma il titolo è stato cambiato in corsa).

Come si può intuire dal titolo si tratta di un'esposizione di tavole tratte da fumetti ambientati a Lucca. La mostra è divisa in sette sezioni fra cui ce ne sono tre dedicate a Dago di Wood e Gomez, Topolino e Martin Mystère.
In futuro la mostra diventerà itinerante e sarà ospitata all'estero nelle sedi dell'associazione Lucchesi nel Mondo.

L'inaugurazione è prevista per il 29 febbraio ma non sono ancora riuscito a trovare informazioni più dettagliate. Nelle prossime settimane spero di intervenire di nuovo aggiungendo qualche particolare sulle sette sezioni che compongono la mostra.
[da Lo Schermo]

Inoltre:
Lucca raddoppia: nasce Lucca Animation
...quando il West arrivò a Lucca

La piccola italietta del fumetto e dell'animazione (Napoli vs. Lucca)


Gli organizzatori del Napoli Comicon scrivono la seguente lettera aperta dopo avere appreso che Lucca Comics & Games ha organizzato la nuova manifestazione Lucca Animation quasi in contemporanea con il Comicon (Lucca Animation si svolge dal 22 al 26 aprile mentre Napoli Comicon dal 24 al 27).

Per saperne di più:
Lucca raddoppia: nasce Lucca Animation
Le mostre di Napoli Comicon
Poster di Mattotti per Napoli Comicon


La piccola italietta del fumetto e dell'animazione

da AFNews

"Questa lettera sarà la nostra prima e ultima sull'argomento, abbiamo pensato a lungo se inviarla o meno, ma non farlo sarebbe stato come ammettere che quello che sta succedendo non fosse così grave. E invece non è così. Perché la logica imperante in Italia, di coltivare il proprio orticello, gridando più forte degli altri quanto è più verde, a noi non piace. E crediamo che faccia male a tutti, indistintamente.

Quando abbiamo iniziato a lavorare al progetto di Napoli COMICON, ormai dieci anni fa, nostra intenzione era proprio di ricreare le atmosfere dei grandi Saloni di Lucca degli anni ottanta, non è un segreto; quelli dei tantissimi autori incontrati sulle scale del palazzetto, delle belle mostre all'interno delle mura e di quell'atmosfera magica tutta intorno alla Nona Arte e ai suoi mondi, ai suoi editori, ai suoi appassionati. Siamo tutti figli di quelle Lucca, e non lo rinneghiamo.

Quando abbiamo iniziato a progettare il nostro percorso di manifestazione dedicata alla Letteratura Disegnata, lo abbiamo fatto anno dopo anno, prima armati solo dalla nostra passione e con i pochi mezzi a disposizione, cercando di migliorare sempre, imparando dai nostri errori e dalle critiche mosse, e confrontandoci con quello che succedeva intorno a noi, poi sempre con maggiore convinzione, maggiori mezzi e soprattutto il conforto dei commenti positivi sempre maggiori.

Abbiamo evitato lo scontro, e non ci siamo mai posti in antagonismo né con gli altri appuntamenti, né, soprattutto, con l'organizzazione che ha preso l'eredità di quella che resterà per sempre la manifestazione più antica d'Europa e la più grande d'Italia.

Abbiamo sempre pensato che la collaborazione tra gli eventi, fosse il miglior modo per aiutare un'industria del fumetto che fa fatica a presentarsi verso l'esterno, abbiamo stretto rapporti e lavorato con Roma, Bologna, Milano, Siena, Trieste, Udine, Cosenza, e fuori dall'Italia con Francia, Germania, Spagna, Corea, Stati Uniti...

Abbiamo visto nascere iniziative in altre sedi, in alcuni casi chiaramente ispirate dalle nostre, siamo stati contenti di essere stati di stimolo, per qualcuno, e ci siamo a nostra volta ispirati alle buone cose introdotte da nostri omologhi, che raramente abbiamo visto come concorrenti.

Noi pensavamo che una sana concorrenza, che per ogni sistema di riferimento è sempre positiva, si potesse giocare sul piano dei contenuti, e su una corretta competizione sullo sviluppo dei programmi.

Evidentemente a Lucca non la pensano così. E quindi per lanciare un nuovo progetto si scelgono le nostre stesse date, senza nemmeno prendersi la briga di salvare le apparenze, cioè alzando il telefono per far finta di confrontarsi, o per lo meno, di avvisare.

Ne prendiamo atto. Pensiamo che non farà del bene a nessuno, ma ci dobbiamo adeguare a quella che sembra essere un'abitudine della maggioranza dei nostri concittadini: pensare al piccolo vantaggio personale di oggi, e non al meglio per tutti domani.

Ed ora noi torniamo al lavoro, abbiamo un importante Festival da realizzare."

Batman di Miller e Lee diventa un giallo

Il nono numero dell'All Star Batman & Robin di Frank Miller e Jim Lee si tinge letteralmente di giallo.
La tinteggiatura continua su www.comicscontinuum.com

Tobey Maguire è un Hollywood Zombi


Dopo il successo degli zombi-fumetti dei personaggi Marvel realizzati da Kirkman, Phillips e Suydam, anche la Topps prova a trasformare delle celebrità in morti viventi.
Hollywood Zombies è una serie di card con le caricature zombificate di alcuni personaggi dello spettacolo, della musica e del cinema. In mezzo ai vari Mel Gibson, Britney Spears e Paris Hilton è finito anche Tobey Maguire, attore che ha impersonato l'Uomo Ragno nella trilogia cinematografica diretta da Sam Raimi.
Galleria di illustrazioni

David Lloyd's Kickback Tour


In occasione dell’uscita di Kickback della Magic Press, David Lloyd sarà in tour in Italia per incontrare il pubblico nei seguenti giorni:


4 marzo - Milano

Alastor Milano

Via A. Volta, 15

Tel: 02.6590162

milano@alastor.biz


6 marzo - Napoli

Alastor Napoli

Via Sedile di Porto, 60

Tel: 081.5527865

napoli@alastor.biz


7 marzo - Roma

MelBookstore

Via Nazionale 254-255

Tel: 06.4885405

melromainfo@melbookstore.it


8 marzo - Roma

Forbidden Planet

Via Pinerolo, 11-12-15

Tel: 06.45447640

info@forbiddenplanet.it

Lucca raddoppia: nasce Lucca Animation


Forte degli oltre 100.000 visitatori dello scorso novembre, Lucca Comics & Games lancia a sorpresa una nuova manifestazione primaverile (dal 22 al 26 aprile) denominata Lucca Animation.
Il programma prevede due mostre retrospettive dedicate a Max Massimino Garnier e Gianluigi Toccafondo e due rassegne cinematografiche intitolate Estonia: la forza della diversità e Animazione in musica.

"Lucca Animation non è il primo festival d’animazione che si tiene a Lucca. Dal 1966 Lucca ospita la principale manifestazione italiana dedicata al cartooning, che ha attraversato diverse incarnazioni e che oggi si chiama Lucca Comics & Games. Fino alla metà degli anni ottanta l’animazione ne è stata parte integrante. Lucca è stata la prima vetrina italiana per l’animazione che non si accontentava di essere prodotto televisivo per bambini e che voleva essere arte, e quanto visto a Lucca ha influenzato intere generazioni di autori. Lucca Animation riprende e consolida quella tradizione."

Per saperne di più: www.afnews.info

Andrea Plazzi blogga


Andrea Plazzi, tra le altre cose curatore di Rat-Man e delle edizioni italiane di Will Eisner e traduttore di fumetti Marvel, ha iniziato un blog:
http://andreaplazzi.wordpress.com/

martedì 26 febbraio 2008

Copertina di Dave McKean per The Prince of Stories


StephNen Bissette ha pubblicato nel suo blog la copertina di Dave McKean per il saggio su Neil Gaiman intitolato The Prince of Stories. Nel suo blog trovate una versione più grande dell'illustrazione.
[via The Beat]

inoltre:
trailer di Coraline

J. Michael Straczynski alla DC


Di recente il contratto di esclusiva che legava ormai da diversi anni J. Michael Straczynski alla Marvel è scaduto e l'autore ha deciso di non rinnovarlo. Alla base non c'è né astio né l'intenzione di andarsene dalla Casa delle Idee sbattendo la porta, visto che Straczynski è intenzionato a continuare Thor e fra poco esordirà la maxiserie The Twelve.
Lo scrittore non rinnova l'esclusiva perché, come da titolo di questa notizia, vuole provare qualcosa di nuovo. Nel corso dell'incontro con i lettori alla WonderCon di San Francisco ha dichiarato che sta lavorando per la DC, senza però entrare nei dettagli. Inoltre ci sono in cantiere anche due fumetti per la Image intitolati Justice e Ten Grand.
[da Newsarama]

Omega the Unknown gratis in rete


Jonathan Lethem appartiene a quella folta schiera di romanzieri che negli ultimi si sono avvicinati ai fumetti per interesse personale o chiamati dalle case editrici del settore. Solo per citare i più noti ricordo che provengono dal mondo della letteratura autori come Brad Meltzer e Michael Chabon, mentre in casa Marvel sono approdati J. R. R. Martin, Orson Scott Card e Stephen King.
Lethem ha scelto di scrivere un revival di Omega the Unknown, serie scritta da Steve Gerber e Mary Skrenes nel 1976 che l'autore ha amato nella giovinezza ed ha citato nel romanzo La fortezza della solitudine del 2004.
La miniserie di Jonathan Lethem, disegnata da Farel Darlymple (Popgun War) e colorata da Paul Hornschemeier (Mamma torna a casa), è attualmente in corso di pubblicazione negli Stati Uniti dove sono usciti i primi cinque numeri. Chi non l'ha ancora letta ha a disposizione la versione digitale del primo numero nel sito della Marvel.
[da www.publishersweekly.com]

Casino' di Igort e Lo Ciceros: fumetto con colonna sonora



Anteprima di Casino', la nuova opera di Igort che è allo stesso tempo un fumetto e un disco. Le undici storie di emigrazione, mafia e prostituzione all'ombra della Libertà che passa per Ellis Island hanno come colonna sonora un disco di Igort e i Lo Ciceros.

Riceviamo:
"Le copertine di riviste pulp anni Quaranta, le dark ladies armate di coltello, i gangster ed Elvis, i gagà di Little Italy e la “porta della speranza” di Ellis Island: per Igort tutto è racconto, e si declina ugualmente in immagini, testi e musiche. Come per le avanguardie artistiche del ’900, non ci sono divisioni e barriere tra generi e linguaggi, tra parole, segni e note. “Il libretto, i testi e le musiche – dice l’artista – sono nati allo stesso tempo”. E raccontano una storia di emigranti, di nostalgia, speranze e desolazione, che si snoda tra Napoli, Parigi e New York. Rendendo omaggio al teatro napoletano di Eduardo De Filippo ma anche alla letteratura noir, alle pagine di Hubert Selby Jr., alle visioni di Diane Arbus e ai suoni urbani di Lou Reed e Patti Smith."

Tre brani su http://www.myspace.com/igortlocicero

Sempre a proposito delle incursioni di Igort in campo mucisale segnalo che l'autore parteciperà a Bologna al Festival internazionale di fumetto Bilbolbul (5-9 marzo) e sarà protagonista dell’incontro Fumetto e musica: raccontare il jazz, con l’artista belga Louis Joos, sabato 8 marzo al Museo della Musica (ore 12.30).

Vedi anche:
Presentazione di BilBOlbul
Il Commissario Spada negli Oscar Mondadori
comunicato stampa - De Luca. Il disegno pensiero
Presentazione di Peur(s) du noir con Mattotti

clic sulle immagini per ingrandirle



E' morto Steve Whitaker


E' morto all'età di 52 anni Steve Whitaker, noto soprattutto per essere stato il colorista dell'edizione americana di V for Vendetta. Il contributo a V for Vendetta è probabilmente l'apice della sua carriera ma Whitaker è stato anche disegnatore, pittore, insegnante e storico del fumetto. Una galleria di quadri nella sua pagina Flickr.
[da The Beat]

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails